istockphoto 1010819370 170667a

Succhi di Aronia per la salute dell’intero organismo

In autunno, la natura è generosa con doni curativi. Le succose e aromatiche bacche di Aronia hanno un sapore dolce e aspro. Più spesso, dalle bacche si preparano varie tinture, prodotti da forno e succhi di Aronia. Il contenuto calorico del succo è di 55 kcal per 100 g. Il sapore dei frutti maturi è dolce e aspro, grazie ai tannini, quindi i frutti di bosco sono raramente consumati freschi. Le bacche sono utilizzate sotto forma di prodotto lavorato e trasformato in succo di Aronia utilizzato a scopo medico per abbassare il colesterolo e la pressione sanguigna, il diabete, i raffreddori, le infezioni delle vie urinarie, il cancro al seno e l’infertilità.

Composizione e contenuto calorico

Composizione e contenuto calorico

Le bacche contengono molte vitamine e antiossidanti. La composizione per 100 ml di succo contiene:

Cobalto – 150%. Partecipa al metabolismo e alla sintesi della vitamina B12.

Vitamina K – 67%. Favorisce l’interazione con la vitamina D.

Selenio – 42%. Regola l’azione degli ormoni e rafforza il sistema immunitario.

Silicio – 33%. Rafforza le unghie, i capelli e la pelle.

Vitamina A – 24%. Regola la crescita e lo sviluppo del corpo.

L’Aronia contiene più vitamina C rispetto ai ribes neri. La composizione e i benefici dell’Aronia variano a seconda del metodo di coltivazione, della varietà e del metodo di preparazione.

Succhi di Aronia – Benefici

Molte persone sanno che è buono per la ghiandola tiroidea e per la vista. Tuttavia, poche persone sanno che è semplicemente necessario per rafforzare il sistema cardiovascolare e ringiovanire il corpo in generale.

L’Aronia è ricca non solo di vitamina C, ma anche di carotenoidi, potassio e altri oligoelementi benefici. Il consumo di succo di Aronia fresco è indicato per la manifestazione di anemia e carenza di vitamine. Le bacche di Aronia sono nutrienti e contengono un minimo di calorie. Sono un’ottima fonte di fibre, vitamina C, manganese e antiossidanti.

Gli antiossidanti sono composti che hanno proprietà anticancerogene, sostengono la salute del cuore e aumentano l’immunità. Inoltre, aiutano a ridurre la pressione sanguigna. Le bacche di Aronia aumentano l’acidità del succo gastrico, il che consente di prescriverle ai pazienti con gastrite antiacida. Sono spesso raccomandate per l’aterosclerosi. Il succo è utilizzato per prevenire il reumatismo e per violazioni della permeabilità vascolare, con una carenza di vitamina P.

Le proprietà benefiche dei frutti di bosco aiutano a combattere il cancro, migliorano la funzione epatica e gastrointestinale.

I semi normalizzano il metabolismo, proteggono contro il diabete e le malattie cardiovascolari. I frutti eliminano l’infiammazione dai vasi, migliorano la circolazione e la pressione sanguigna e rinforzano il cuore grazie al contenuto di potassio. Combattono la demenza e lo sviluppo di malattie neurodegenerative come il Parkinson e l’Alzheimer. I semi prevengono la degenerazione maculare e la cataratta e migliorano la vista e la salute degli occhi.

Succhi di Aronia per la salute delle donne

Succhi di Aronia per la salute delle donne

Il succo di Aronia ferma la distruzione delle cellule nei pazienti con cancro al seno prima e dopo l’intervento chirurgico, così come in diverse fasi della terapia del cancro. I polifenoli dei frutti di bosco fermano la diffusione delle cellule cancerose nell’utero e nelle ovaie. I semi sono utili per le donne in gravidanza poiché forniscono al corpo vitamine e aiutano con la nausea.

Succhi di Aronia e pressione sanguigna

L’infiammazione cronica porta a malattie cardiovascolari. L’aronia è ricca di sostanze antinfiammatorie che normalizzano il livello della pressione sanguigna. Il consumo di succhi di Aronia aiuta a ridurre il livello di colesterolo e a eliminare i coaguli di sangue nel trattamento dell’ipertensione. Il consumo di succhi di Aronia deve essere fatto seguendo le istruzioni. Non consumare in eccesso, poiché l’abuso può portare all’effetto opposto.

Scroll to Top